Archivio dell'autore: Luciano Nistri

Informazioni su Luciano Nistri

Sovrano Gran Commendatore Gran Maestro della Gran Loggia Virtuale d'Italia GLVDI

4 Aprile 2013

Aprimi l’ombrello sotto l’intemperia. Prendimi la mano quando attraverso la strada. Accanto a me se cammino, davanti a me se corro. Siediti sul mio letto quando dormo, e carezzami la testa. E se piango fai che rida, e se rido … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti e Novelle | Lascia un commento

L’illusionista ( l’alchimista )

Sono l’alchimista, quello che tocco diventa oro alla tua vista. Ma io nascondo piombo, e anche se osservi bene tu vedi quel che io voglio tu veda. Le mie mani sono agili come i mei occhi che corrono veloce alla … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

… : … !

“Se la pace esiste mostramela o indicami la via per raggiungerla. Io sono sicuro di non averla mai incontrata ne sfiorata. Troppo grave è il peso che leggo negli occhi di chi soffre. Non vi è pace alcuna per l’uomo … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti e Novelle | 1 commento

8 anni

Ogni ricordo bello permette alla tua vita di essere, di pulsare dentro di me in un’altra dimensione. Così essa continua e ti parlo e ti ascolto. Sono certo anche se non trovo le parole che è e sarà così. Intanto … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

19 Marzo

‎Tre viole ed un tralcio d’edera, colti sul ciglio davanti al camposanto. A te basta cosi, perche’ questo avresti voluto anche in vita. Cose umili ma sentite perche’ da umile stirpe venivi. Tante le cose che mi hai insegnato: l’onore, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

L’ALBERO E L’INIZIATO

L’ALBERO E L’INIZIATO pubblicata da Luciano Nistri il giorno domenica 11 dicembre 2011 alle ore 19.58   Avete mai, fratelli miei, paragonato un albero ad un iniziato? Io ci ho provato, come un albero , alzando le braccia e gli … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti e Novelle | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

” La penna lascia il segno ”

E’ successo troppe volte, che la penna indugiasse sopra il foglio, pesante, come se le parole che andavi a scrivere fossero qualcosa di poco interessante. Le dolorose carte che hai marcato nel passato quando tutto il tempo in fronte era … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Gocce di pioggia su di noi

Baciarsi sotto la pioggia è qualcosa di straordinariamente romantico…è come se cielo e terra sigillassero magicamente quell’istante tanto da renderlo speciale. Il primo bacio di una grande storia d’amore è qualcosa che resta inciso nella mente e nel cuore dei … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti e Novelle | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

La Mela

    LA MELA  Come la mela son cascato, dal melo, senza esser maturato. La mano che mi colse non fu saggia la mela la si guarda.. se l’è verde non s’assaggia! Son caduto fra le mele marce dopo un morso quelle … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Cellulari in Paradiso

          Mio Signore, spiegami perché di cellulari in Paradiso non ce n’è.  Se è vero che in cielo nulla manca, che il cieco vede, il muto parla, ed allo storpio tu gli rendi l’anca, spiegami come mai qui in terra … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti e Novelle | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1 commento